domenica 1 settembre 2013

Bansky - Street Art

For English version scroll down :)

Scrivo quest post per rispondere alla domanda di alcuni lettori: chi è la bambina con il palloncino sull'intestazione del mio blog?

Signore e Signori vi presento Bansky: è inglese, è un writer, si signori, scrive sui muri,  non si ha neanche una sua foto e lavora in incognito. Ciò nonostante è' uno dei maggior esponenti della street art.

La street art è un campo difficile da trattare, c'è chi la ama, chi la sopravvaluta, chi la odia e chi la scambia per vandalismo. 
Partendo dal presupposto che le scritte sui muri dedicate alle ex fidanzate o scempi su sculture, non rientrano per niente in quest'ambito, a me la street art piace, e pure parecchio!!!

C'è la piazza, c'è il pubblico, c'è il messaggio: è comunicazione, immediata, plateale e a volte illegale.
Poi ognuno ha le proprie motivazioni personali, quelle di Bansky fanno parte dell'Art Activism.

Le opere di Bansky sono veri e propri messaggi contro le ingiustizie sociali e contro la guerra, spesso sarcastici per sottolinearne l'aspetto critico. Fanno riflettere. E poi sono spettacolari!

Ha cominciato a lavorare a Bristol, sua città natale, per poi arrivare in Palestina e conquistare tutto il modo.
I suoi soggetti preferiti sono i bambini, i soldati e i topi (rat, anagramma di art).
Bansky entra nei musei più importanti del mondo e piazza le sue opere accanto a quelle già esposte, le sue madonne con la maschera antigas, accanto a quelle classiche del Seicento!
Per me è un genio della comunicazione!

Bansky -Londra-There is always Hope
Bansky, Londra against parking

In Palestina, il messaggio contro la guerra è forte è chiaro, infatti i miei preferiti sono questi!
Molti sono stati fatti sul famoso muro che divide Israele e la Cisgiordania.
Graffiti sul muro con effetto trompe l'oeil che si affacciano su panorami di pace. 

Bansky -bambina con paloncini
Bansky - muro della vergogna

Bansky- soldato che lancia fiori


Bansky ha colpito anche in Italia, a Napoli!!! in una via del centro storico ha realizzato una Madonna del Bernini con in mano patatine fritte e hamburger, simbolo del consumismo, che è stata cancellata...ma per fortuna un'altra è ancora visibile ed è una Madonna con una pistola!

Forse la maggior parte di voi conoscerà Bansky per quest'opera, remake di Pulp Fiction con le banane al posto delle pistole, da poco rimossa da Londra, a pensare che era stimata quanto un appartamento al centro di Roma!


Bansky-Pulp Fiction

Bhè, questa è una piccola introduzione al mondo di Bansky, se vi interessa approfondire, vi lascio qualche link :)
http://www.banksy.co.uk/

Bansky su You Tube

Buona Visione!!!


ENGLISH VERSION
I am writing this post to answer to my readers: who is the little girl with the balloon on the header of my blog?

Ladies and Gentlemen, it's Banksy: it is English, is a writer, yes Sir, he writes on the walls! We don't have any picture of him and he is unknow. Over all, it is' one of the greatest exponents of street art.

Street art is a difficult area to talk about, some people love it, some overestimate, some people hate it and some people confuse it for vandalism.
Assuming that  signes on the wall dedicated to ex-girlfriends or hasches on sculptures, are OUT on this area, I love street art!

There is a square, there is audience,there is the message: it is communication, immediate, dramatic and sometimes illegal.
Then everyone has their own personal reasons, Banksy has the Art Activism from his own.

Bansky's works are real messages against social injustice and against the war, often sarcastic to emphasize the critical aspect. They make you think. And then they are spectacular!

He started working in Bristol, his hometown, to arrive in Palestine and all over the world.
His favorite subjects are children, soldiers and rats (rat, an anagram of art).
Banksy sneaks in the most important museums of the world and places his works near those already exposed.
For me it is a communication genius!

In Palestine, the messages against the war are loud and clear, my favorites are these!
Many have been made on the famous wall that separate Israel and Giordania.
Graffitis on the wall with trompe l'oeil effect that show views of peace.

Banksy has also hit in Italy, in Naples! In the old town he has made ​​a Madonna of the Bernini with french fries and burgers in a hand, symbol of consumerism... he was deleted, but fortunately another is still visible and is a Madonna with a gun!

Maybe, most of you know Banksy for his graffiti remake of Pulp Fiction with bananas instead of guns, recently removed from London, thinking it was estimated as an apartment in the center of Rome!

Well, this is a small introduction to the world of Banksy, if you want to increase about it, I leave you some links :)
http://www.banksy.co.uk/
Bansky on You Tube

4 commenti:

  1. molto interessante questo articolo.. conoscevo le immagini, ma non sapevo a chi appartenessero.. scusa l'ignoranza.. il soldato che lancia i fiori è davvero molto bella e toccante..in questo momento storico poi, ancora di più! le altre molto, molto poetiche e nell'arte, la poesia è fondamentale! quindi, si è decisamente arte! :) a presto cara! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara! Sono contenta ti sia piaciuto questo post!
      Le opere di questo artista sono davvero comunicative nella loro semplicità.. Per questo mi piace!
      W la street art :)
      A presto!

      Elimina
  2. Interessante... non conoscevo queste opere... Grazie Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gianfranca!!!! A prestissimo!

      Elimina

Grazie per essere qui!
Ogni commento è un segno del vostro passaggio :)